La mia prossima Maratona

26 agosto 2009

Corsa mattutina con il mal di pancia

Stamattina, sveglia alle 5 in punto: si va a correre ! Mi alzo, apro la finestra.......ed è ancora buio pesto. Allora tergiverso un e mi faccio un bel caffettino. Mi cambio, esco in terrazza e intravedo un barlume all'orizzonte: si parte, sono le 5 e 20.
Ma prima di scendere ho l'idea geniale di aprire il frigo e bermi a canna dell'acqua gelida: bravo ! Parto e dopo un di corse in montagna è piacevole la sensazione di respirare meglio. E' ancora scuretto, non incontro quasi nessuna macchina e per buona parte del tempo mi prendo il lusso e il piacere di correre in mezzo alla strada: mi sento un re ! Pian piano il buio si dirada e, togliendomi gli occhiali con le lenti leggermente fumè, lo spettacolo dei colori dell'alba è veramente da urlo ! Partito con l'idea di fare un lento tranquillo mi sto trovando attorno ai 5 min/Km, andatura più da RM. Mi perdo un nei miei pensieri ma tutto ad un tratto comincio ad avere qualche fastidio alla pancia......mah, andiamo avanti. Mi fermo per un breve pit stop davanti a una delle due ville Palladiane (da cui il nome di Dueville, paese dove abito) , con un cane ringhiante che minaccia l'irreparabile. Riparto e per qualche centinaio di metri mi sembra di star meglio.......ma dopo poco il fastio si trasforma in piccoli crampi ! Maledetta acqua.....o meglio, stupido io ! Comunque tengo duro, non mollo e continuo, anzi, preso da un raptus allungo leggermente il percorso classico portandomi verso Povolaro. Passo davanti al fornaio e sento un buon profumo di briche appena sfornate.
L'ultimo chilometro è duro ma riesco ad accelerare fino a casa dove mi fermo di colpo: mi fa male la pancia ! Cammino qualche metro, respiro a pieni polmoni e mi sento già meglio !

Ho corso per 12,5 Km al passo medio di 5:07 min/Km e FC media 158 (un altina).



A parte il problema isolato del mal di pancia, alzarsi presto la mattina per correre è un piccolo sacrificio ma anche una bella soddisfazione, pensate che oggi c'erano 21°C: direi perfetti !

Pubblico anche il percorso ricavato da SportTracks:




Ciao e alla prossima !

9 commenti:

  1. Dai che la morsa del caldo si sta allentando ed inizia uno dei periodi più belli per correre, se non si beve acqua fredda :)

    RispondiElimina
  2. Io la mattina proprio non riesco a correre..sarà che per svegliarmi bene ci metto un'oretta e son già pasate le 8..
    ogni tanto capita di sbagliare..pensa che io un giorno son andato a correre dopo aver mangiato delle paste per colazione, niente mal di pancia, ma non andavo neanche a spinta..disagio generale..e caldo che aumentava..piano piano ci sbattiamo la testa e staremo più attenti..ma l'amatore è anche questo..^_^

    RispondiElimina
  3. Ti capisco, oh come ti capisco! ;)

    RispondiElimina
  4. stesse sensazioni registrate ad alghero alle 6:15. siamo forti..altro che..

    RispondiElimina
  5. Meno male che il cane si è limitato al solo ringhiare. Altrimenti altro che mal di pancia!

    RispondiElimina
  6. Anche per me che sono un mattiniero le 5 è comunque presto. Bravo per la determinazione!

    RispondiElimina
  7. hmm, hai rischiato parecchio.... e anche il caffettino di certo non aiuta, ne so qualcosa! °_°

    RispondiElimina

Mi interessa sapere come la pensi e se non ti viene in mente niente lasciami anche solo un saluto che sarà graditissimo. Se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio!

L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e che eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001